Ep 13 – Fabrizio Liparoti pt.2 – CUTTING, COME COMPORTARSI

ep 13 - fabrizio liparoti pt.2 - cutting, come comportarsi - hqdefault 117 - Ep 13 – Fabrizio Liparoti pt.2 – CUTTING, COME COMPORTARSI

tutti ragazzi benvenuti in questa seconda parte del video con fabrice in cui abbiamo parlato di di cutting strategie di come comportarsi in queste situazioni quindi buona visione il cedimento in nel lungo termine quindi dall'inizio recato alla fine capcom e lo gestisce allora anche lì bisogna capire un po i parametri da gestire io non sono un amante e anche poi vedendo da un po dalle scuole americane diciamo così non sono un amante del dl dell'esaurimento muscolare ok sono con l'amante del volume il buffer un buffer io di solito tendo ad avere a dare una rapida di 8 ball a 9 su alcune serie ma pochissime doner piedi 10 nel momento in cui devo creare anche lì delle progressioni che ci possono essere le progressioni di aumento delle pie 2 partirò la prima e la seconda settimana a delle piedi 8 per poi dopo passare delle pia di 9 per poi dopo passare un erp è di 10 magari sulle ultime due serie da 4 che ha su quell'esercizio lì ok quindi dare una progressione sole rapina quindi si tratta sempre di avere progressione realmente quanto si tratta di cutting suo esaurimento muscolare vado molto blando per il semplice motivo che già il soggetto si trova indexes calorico e quindi anche di andare a creare un ulteriore stress per quanto riguarda il fallimento muscolare al massimo lo userò nell'ultima serie e quindi non mi piace usarlo su principalmente su tutto come non mi piace mostrare nemmeno delle tecniche di intensità quanto si tratta di periodi di cutting quelli di densificazione quale lo strip che incontrò set o quant'altro è principalmente anche gli sono delle professioni che do alla teca anche come dicevo prima possono essere un classico mento delle arpie nel corso delle settimane ed esaurimento muscolare tendo ad usarlo poco oggettivamente poco tranne su alcuni atleti e di solito tende per male principalmente una rapina di nove scuse e quindi quindi un'era pie non un marcatissimo insomma come l'inserimento muscolare su questo posso dirti poco il 4 lo uso poco le solite muscolare e uno degli approcci che non mi piace gli piace molto più eccedere con il volume l'intensità una domandina che non era assolutamente programmata quindi mi dispiace cosa ne pensi del fatto che negli stati uniti si dice sempre che se hai un re maggiore di 3 la b repetition in riserve la serie non è allenati in toscana cento scatti recenti scusami senza scatti molto ok adesso sì adesso credendo all'arti fatto la domanda che non era programmata quindi intanto mi dispiace e cosa ne pensi del fatto che adesso molte volte agli stati uniti che faceva sempre soprattutto di israele o comunque qualcosina che visitare vice stronger che parlano del fatto che se hai un re maggiore di 3 la serie è quasi non allenante anzi tendenzialmente non allenante è una cosa che sei d'accordo oppure seconda c'è qualcosa io sì alla fine si me linea di massima sì nel senso che dipende molto i tipi di approcci che che devi dare nel senso che se stiamo parlando di una serie come può essere anche un 8×8 gironda in quel caso il buffer iniziare maggiore però cordami che la fatica cumulativa si arriva a gradualmente ad una via abbastanza abbastanza marcato diciamo pure arriverà a donare vag61 89 che li anima siccome percezione dello sposo anche lì è tutto quanto da ballare dalle pie di viaggi a seconda di come basiamo un po la schierano e quindi bisogna capire che tipo di approccio dare loro principalmente parlano di questo perché parlano di serie ad esempio saw iv serie tra le 8 le 10 il che vuol dire creare un buffer maggiore di 3 ok porterà ad avere uno stimolo poco allenante e di conseguenza uno delle diciamo degli dei problemi diciamo così degli atleti appunto calcolarsi un buffer maggiore di 3 su un tipo un tipo di serie a meno che non sei un atleta veramente esperto se ti dico fermati una prima dell'esaurimento muscolare magari è più capace di farlo nel momento che ti dico permeate di 345 capisce che il margine di errore può essere molto più marcato di conseguenza secondo me parlano proprio di questo cosa diversa invece quanto si tratta di serie di fatica accumulativa che in questo caso si tratta di passare da un buffer molto più accentuata iniziale però tramite la fatica cumulativa comunque creare queste serie allenanti quindi diciamo che li stimo bisogna capire prima che tipo di stimolo dare poi dopo abbracciare l'allenamento questo ok allora perfetto allora torniamo un attimino ai macro ok le ricariche come ti comporti con le ricariche perché mi ricordo è venuto in mente un tuo post mi sembra quasi dell'anno scorso secondo mai dove parlavi di le ricariche in base alla temperatura la cosa era esatto esatto allora e con questo qui si era un post quanto stavo preparando simone per il campionato lo dice se lui praticamente basavamo la io il field in base alla basamento della temperatura corporea ne spiego meglio e principalmente vi faccio prendere la temperatura con poi ok lloyd e range di temperatura tappa a seconda della temperatura corporea di partenza è in linea di massima quanto si abbassano di più 0.0 punto 5 tendo ad inserire dei feed anche lì per quale motivo a un bambino di errore perché sicuramente tutti quanti staranno pensando a me prenderà tempo tra procura e ma uno dei magi errori maggiori ok e va benissimo però di conseguenza anche la temperatura era data soltanto dalla temperatura ma era dato da uno stato generale più la temperatura che erano di tutte le misurazioni messe insieme più la temperatura corporea questo vedo che cosa che mi permette mi permetteva di inserire le ri field nel momento in cui lui andava in stallo con tutti questi parametri e di continuare ri feed finché questi parametri non si andavano a resettare nel senso che finché la temperatura rfid alcune volte ci è durato due giorni alcune volte ci è durato una settimana game lui non è ingrassato assolutamente tanto è vero che siamo arrivati anche prima del tempo previsto in gara e perché praticamente già lo scorso anno non è rientrato di 25 quanto era troppo tirato per la categoria ma in fisica e noi siamo arrivati prima e quindi sono voluto arrivare proprio per questo prima per andare ad avere più tempo per riempirlo e in questo caso ho scelto di fare refill non fissi quindi non so fissarvi feed ma a fissare rifiuti in base alla temperatura per può imbattere fase di stallo quindi ogni volta che lui andava in stallo si vedeva la temperatura corporea si era passata e si ripresi rimaneva aerei feed finché la temperatura corporea non si rialzava ha i suoi standard iniziali o piano che parola quindi rifiuti diciamo che potevano durare 24 48 addirittura in quasi una settimana miley manovrati in modo che non dovesse prendere grasso è 15 sofferenze tricheco si e cosi via e però linea di massima duravano duravano tanto insomma duravano in base a quanto serviva locali è un approccio che ha usato solo con lui o logi con tutti i tuoi atleti fenolo uso principalmente con tutti i miei atleti è però dipende molto che tipi di atleti o avanti ci sono alcuni che noi vi va di fare tutte ste menate e quindi di conseguenza non siamo lì a forzarli più di tanto perché come detto tutti gli atleti non nascono come tre etti e molti non fanno questo lavoro degli atleti che fanno i turni di notte sono dei medici e quindi comunque hanno abbastanza difficoltà col suo fatto già di gestire la dieta e quant'altro quindi chi è che fa ai classici lavori d'ufficio e quant'altro insomma inizia a diventare un po difficile già il giorno prima devono sapere che cosa devono cucinarsi quindi cioè anzi dovrebbero sapere che la tutta la settimana per poter prepararsi i pasti alla domenica quindi diciamo che questi approcci li faccio finché con una persona sotto sostenibili perché come al solito quello che serve l'aderenza al piano ed essi calorico nel tempo quindi di conseguenza per fare questo qui bisogna creare anche una certa sostenibilità del piano nel tempo come integrazione nella fase di casting invece c'è qualche c'è qualche linea particolare che utilizzi come ti regoli allora dal punto di vista dell'integrazione ma son passato dall'essere il loro smalto né chiamiamo così delle vite che è stato ripreso sempre da quanto iniziato in questo sport dai 2 mila barattoli fluo che giravano in giro e americani brock sica tutti sti nomi fighissimi black è così via e a limitarli tantissimo ad usare soltanto quelli che realmente servono per quel po che servono nel senso che nella fase di casting gli integratori e di solito uso che alla fine sono quelli che uso anche nella fase di paul king e sono la creatina che principalmente la tengono quasi fissa tutti gli anni tutto l'anno e gli omega 3 e in alcuni casi di ricarica o comunque un approccio ai tabs l'acido lipoico linea irreale per capirsi ancora di più e in alcuni soggetti uso anche alcune volte la berberina sempre per la gestione dei carboidrati e quant'altro seconda del soggetto di quanti tipi e quindi quanti i carboidrati ds gestirmi e alcune volte inserisco nel momento in cui vede un calo della perth roma dovute al deficit calorico soprattutto nel nel cap cycling dove il derby del calorico nella prima parte molto accentuato quindi magari ci può essere un un download degli allenamenti e in questo caso uso della caffeina pre allenamento e di solito quanto so ad altri carboidrati e inserisco anche nelle fasi di densità quindi a di solito nella fase centrale del del cat in the cut recycling vado ad inserire è anche un inter allenamento e soprattutto anche ridosso della gara l'inter nella mente una delle cose che mi piace tanto dell'internamento riscatto inserisco degli aminoacidi essenziali delle ciclone strine tanti carboidrati si sono ritrovate allenamento anche un grammo per peso 14 palestrina e della citrullina della beta la nina alcune volte anche lì dipende molto se sto facendo una fase di resiste cioè se è una fase di altissime ripetizioni di mantenerli intende usare anche la la beta la mina e per il resto su questi qua classico multivitaminico saltuariamente nel momento in cui hanno bassa la vitamina d tramite le analisi si integrano la vitamina d però per il resto sono principalmente questo a ridosso proprio di una gara per aiutare a dormire meglio a riposarsi meglio su alcune volte detto fano la melatonina queste cose qui però insomma per molto il soggetto dipende da come si trova anche qui perché ho alcuni soggetti che fanno anche i turni di notte eccoli non è semplice il fatto di gestire una preparazione alla gara in quanto comunque è una settimana fa il thun e di notte alcune volte cambiano anche durante la settimana tra turni di notte di lunedì giorno ecco i dieci scommesso un po tutto e quindi anche lì magari inserire un qualcosa che gli permette di riposare meglio e di svegliarsi un po più carichi soprattutto dal david dopo il decs calorico marcato per tanto tempo e può aiutare a migliorare la performance o comunque star meglio a livello mentale per loro su ok anche tu sempre palazzo è una gara giusto non sono fermato anch'io perché no non mi sono fermato ormai da due anni perché con gli atleti alla fine non riesco più ad andarci però prossimamente e appena posso ritornerò sicuramente sul palco insomma quindi eccomi veramente la parliamo un pochino di complete allenando tutta c'è un po in bull costo punto c'era in book normazione nymburk si sono il walking ipercalorica e gli approcci del burc che sto che sto vedendo in questo periodo sono molto a liszt writer è praticamente o delle fasi di volume di accumulo di volume che ho avuto nei cicli precedenti per cui dopo fare una fase di mercato che ho finito poco poche settimane fa tre settimane fa presso altezza adesso sono passato su una base di focus su gambe e perché è uno dei miei punti carenti che porterò avanti per 2 2 2 cicli per poi dopo passare ad una di focus su braccia e spalle sempre di per carica per quello che ho passato in un'altra fase di milica ti quindi diciamo che la terra notre periodi di imperi carica a dei periodi di minicar in questo in questo caso ok soffermiamoci sul mid cap a questo punto re o come gestiamo il mini kart dal punto di vista calorico e dal punto vista dell'allenamento ok allora quanto si tratta di minicar e le cose sono diverse dal classico cutting nel senso che abbiamo il vantaggio che dura poco ok quindi di conseguenza non abbiamo il contro che anche se il metabolismo diciamo va va giù non ha il tempo materiale per farlo nel senso che se ci approcciamo ad un approccio di karting che non deve durare settimane dobbiamo cercare interpreta bullismo alto diciamo così erano comunque attivo e non in blocco per 20 settimane se invece ci approcciamo ad un apporto di un approccio di book che ci durera quattro eliche di vika thing dimenticati che c'è durera quattro sei otto settimane vuol dire che abbiamo pochissimo tempo e quindi il the fiscal che può essere marcato per più molto di più ok anche qui e cutting anche di questo qui ne stavo facendo proprio capitolo ieri per quanto riguarda la parte del libro cati vincendo anche quelli medicati non ci possono essere due approcci e una fase dove anche qui faccio come una sorta di cap cycling nel senso che marco subito degli ex il calorico poi dopo con delle ricariche graduali oppure un cutting classico un mercato in classico dove principalmente in tutti i giorni creano il calorico mi spiego meglio ad esempio e vado a tagliare 700 kcal al giorno ok e inseriscono i feed di settimana la prima settimana poi due ripide la scuola settimana poi 13 poi quattro le sfide così via nel corso delle settimane a camillo creato comunque mi fisso che in quel mini ca te devo creare un deficit di 70 mila calorie vuol dire che faccio questo inserendo manualmente dei rifiuti settimanali sempre di settimane settimana ogni due settimane wi fi di più in modo che comunque a fine di queste sei otto settimane ho creato 70 mila calorie l'idea tris calorico sto sparando così card è però di conseguenza su un partito da un tecnica l'orco molto marcato che nel corso delle settimane quanto l'età turismo tende ad avere un adattamento a questo semplifica la che vado ad inserire delle ricariche periodiche e sempre più frequenti ok in modo da non avere questa trattatamento questo cui uno l'altro invece che queste 70 mila calorie le faccio diviso le otto settimane ritengo costante durante durante tutto il periodo di milica thing queste sono le due idee di domenica thing che aveva a cui mi approccio di solito anche lì la durata dei vini karting non ha una durata fissa ma si parte dalle quattro alle sei settimane si fa un periodo di io lo chiamo di sensibilizzazione lo chiamo lo chiama is writer chiamato progetto di sensibilizzazione al volume dove vado gradualmente a suscitare l'allenamento dall'alta dall'alto volume alla bassa alla bassa intensità meglio va sentita all'autenticità è basso volume quelli di conseguenza vado a cambiare un po la panoramica di allenamento che c'è stata nelle fasi precedenti anche la performance durante gli allenamenti in uscita dal mini cup invece come chi come ti comporti solitamente allora anche lì bisogna capire se siamo usciti bene dalle minicar e quindi ci va bene così qualche percentuale di grasso siamo arrivati che di solito non mi spingo mai tanto alto già nella fase di burke iniziale e quindi di consulenze ha parlato per settimane sono abbastanza ripulito e posso di partire oppure e se siamo usciti ancora che c'è da sgrassare qualcosa se c'è da scherzare qualcosa faccio una frase che io chiamo transitoria ok dove principalmente una fase di mantenimento ok è il mordente vanno a salire i volumi rimanendo al mantenimento quindi passo da una fase di apc calore per una fase di mantenimento dove gradualmente comunque il volume si vanno ad aumentare per poi dopo passare una fase di per calorica ok invece nel momento in cui il mini kart e mi è bastato da quei passo di per color che va ad aumentare direttamente volume molto di più i volumi di allenamento confronto a quanto avessi fatto nella fase di mantenimento sparano di cat minicar comunque generale acqua sodio e potassio ok tanta roba questa allora restiamo un pochino contenute però più o meno le linee generali da ok allora e quando si tratta di toccare gli elettroliti si pensa sempre anche quella classica formula magica che realmente non esiste come al solito è sempre una una classica prova ok io di solito i consigli e generale intanto iniziamo col dire che consiglio da 0.5 ad un litro di acqua ogni dieci chili di peso corporeo quindi per un soggetto di 80 kg consigli per loro minimo di quattro dietro massimo di 8 litri di acqua ok anche qui su linee generali però le animazioni dico come di cassingena catene queste dal punto di vista del sale del sodio dico sempre tieniti a un grammo di soldi sale ogni litro di acqua che bevi ok anche qui ci possono essere delle modifiche degli atleti che in gara non sono arrivate a due grammi di sodio e di di sale e atletiche meno sono arrivati a 14 dipende molto che tipo di ricarica hanno avuto che tipo di piccoli che hanno avuto ci sono degli atleti tipo daniele che l'anno scorso ha fatto una bag logico scarica america 1500 grammi di carboidrati in meta venerdì e inizio sabato seconda sim gara con tre chili e mezzo sopra dalla bilancia è avuto un ottimo lavoro massimiliano come ho fatto una ricarica inversa per quanto riguarda la pickwick perché lui era con trasmuta mente una ricarica cycling e praticamente sono delle ricariche dove lo porto tra smottamento a metà settimana per poi dopo mantenerlo fino alla gara insomma dipende molto il tipo di approccio che ha avuto e anche in questo caso lui ho avuto una ricarica di soldi ad esempio ad inizio settimana per poi dopo standardizzare lo è e portarlo quasi al minimo di cui lo era stato abituato al contrario invece daniele la ricalcato tutto quanto ed è andato al 14 grammi nella ricarica di dei carboidrati in quel caso per lo più a cirus ovviamente il momento siamo ovviamente e quindi dipende molto quanto si tratta di gara dipende molto il soggetto e dipende molto come reagisce al sale come si ricarica meglio e per quanto riguarda invece le linee generali che solito consiglio ogni litro di acqua un grammo di sale per quanto riguarda il potassio non mi piace fare degli aggiustamenti dal punto di vista alghero faccio dei ris tamenti dal punto di vista della scelta degli alimenti e mentre invece non faccio degli aggiustamenti derivanti dagli integratori e principalmente che com'è che faccio per diciamo giocare sulla parte del del potassio realmente non gioco colpo da roma in gioco con sodio con degli aumenti e degli abbassamenti del dl del sale durante durante la gara e fare una selezione per quello che sono ad esempio gli alimenti contenenti un po più di potassio eventualmente vuoi andare ad aumentarlo anche lì stiamo parlando di una casa dove un po un po fantascientifiche senso che non si può fare un calcolo su una patata dolce che ha un grammo di potassio perché realmente c'era ma se lo metti a cuocere in acqua e le palestre prete principalmente di punta tutto quanto in acqua la cottura al microonde avrà una variazione di i micronutrienti diversa e così via quindi diciamo che è un po un calcolo approssimativo di quello che si fa a mandare ecco perché dico manovrarli finché sale che non malori dall'esterno va bene ma finché si tratta di punti alimentari cioè tra le tabelle nutrizionali su approssimate al 20 per cento quanto si tratta di micronutrienti di cotture e di processo di lavorazione dei cibi cioè parlare di micronutrienti insomma è poco quindi su questo posso dire poco però linea rimasto alle indicazioni su quelle un grammo di sale ogni litro di acqua l'acqua più o meno dai 7 ai dalla schiusa vita 0.5 a un litro ogni dieci chili di peso corporeo e cercare di giocare meno comportarsi più gol sodio nel momento in cui si vuole fare una preparazione poi ci sono stati a cui gli atleti ad esempio che hanno avuta una ricarica del potassio ridosso della gara però cioè di solito tendo quasi a non dirle queste cose preferisce motivo che ho rovinato tante gare per vedere strategie di molti e quindi dare dei consigli e se non li dai sembra quasi come se si stesse tenendo il segreto che realmente non esiste se gli dai rischi di rovinare la preparazione fospi quindi siccome siccome non c'è una linea guida allo scopo principale quella di provare ad esempio la tasca preparazione di glif viene detto che mi fa delle manipolazioni assurda esatto così ad esempio che abbiamo inserito tempo va derivano un po dal suo zampino perché tempo valuto quanto insomma senti lui era era lui quello che delle ricariche classica cilio schede venivano insomma è lui ad esempio la classica black loric come la va fatta a daniele ai agli italiani e principalmente lui va a fare la ricarica di potassio molto alta al giorno prima della gara fino ad arrivare a 10 dionigi g derivanti dal punto di vista alimentare e anche dal punto di vista integrativo inserisce atletica dovesse non mi ricordo male fece un video con i pards su un dibattito dell'api qui che erano in cui tre o quattro preparatori lui parlò di 12 grammi di potassio esatto una cosa pazzesca parte però per dirgli nel senso che e molte ci sono diverse preparazioni che portano ad avere gli stessi risultati ma non perché c'è la formula magico perché tutto funziona per tutti ma semplicemente perché in quella pickwick quella preparazione è stata creata sul soggetto ecco che qui è molto viene molto la personalizzazione del piano perché molte persone ben donato in cui il video di glee fenis non farà pickwick come clip ma realmente non è che tutti quanti siamo portati da sopportare i 10 12 ram di potassio come ad esempio da nia sopportava 14 grammi di sale e per altre persone sono state a 2 certo sono tutti quanti molto soggettivi che ha portato l'anno scorso 16 e 14 a 3 da 11 14 16 sentiti pickwick diverse tant'è vero che ogni volta che parlavo con uno il giorno prima della gara mi dovevo mettere avanti il computer quick perchè alla fine non non mi ricordavo le varie cariche ricariche come facevano poi quando si tratta di pickwick e molto individuare anche in base alle caratteristiche caratteriali del soggetto nel momento in cui era un soggetto che tende a soffrire molto l'adrenalina per palco e la ricarica con l'adrenalina non staccherà mai quindi in quel caso si deve optare per una ricarica fatta settimane prima una ricarica inversa altri soggetti invece che sono degli archetti avanzate rete per massimiliano scorso anno faceva la ricarica ridosso della gara dalle iene nella sua prima gara ma non soggetti due molto calmo la solita noi andato adrenalina la prima caccia nel senso che qui ad agitato ma non tanto da dover nominare alla forma e di conseguenza su di lui ad esempio ho optato per una back cloning perché promosso del regalo perché video vari entrare in categoria e perché se non lo diventerà all'interno del peso e quindi abbiamo optato per una ricarica del genere quindi per dire tutto quanto molto soggettivo arriva dalla categoria in partita quant'altro insomma quindi principalmente per questo ad esempio vedo molte persone che fanno una sorta di pickwick con ricarico né su delle bikini li stiamo parlando alla b king è demandato i volumi enormi che deve ottimizzare tirato quindi cioè non mi non rischierei di rovinare una preparazione per fare la ricarica una finale ma magari solo perché mi farei fare una cosa molto slow ea far arrivare settimane prima tanto lo scopo principale tutti quanti arrivare prima settimane prima io di solito se dalle quattro e sei settimane prima gli atleti devono essere pronti per la gara pronti pronti già ricaricabile da artisti che sono primarie pickwick fino a stabilire per poi dopo fare la penultima settimana di mantenimento e rifare il nuovo la pickwick da sabato a sabato che la gara doc rossoneri ma sul programma ok quindi anche lì sono delle prove continue però nel momento in cui vedo che un atleta è pronto settimane prima e non mi deve rientrare nella categoria quant altro non è che mi metto tanto smanettare su un ape qui perché tanto alla fine cioè sempre vi è poca roba insomma quindi e profeti ti può cambiare quando e tv soprattutto quanto ti fa perdere sbagli capito bene direi che per questo video è tutto quindi grazie fabrizio per essere stato ospite per aver partecipato e niente con questo è tutto per qualsiasi domanda ci sono i commenti qua sotto pressione da direttamente su facebook su instagram agli account qua sotto potete anche schermo a fabric comunque sul gruppo del project dove sicuramente è più probabile che risponda e quindi mettete laiche condividete se vi è piaciuto e iscrivervi al canale ciao a tutti

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *